domenica 22 dicembre 2013

Il panettone
























Panettone a lievitazione naturale : ricetta di Leonardo di Carlo.


E' il suo momento, è il dolce più amato da tutti i panificatori,
 il più temuto, il banco di prova estremo. 
Mai come in questo periodo è vivo il ricordo dei miei primi panettoni, 
le ansie, i timori, le notti passate con la sveglia ogni 3 ore per controllare 
un impasto, termometro alla mano, Cosa non si fa per una cupola!!.
..poi , col tempo, le cose cambiano.. .
però quest'anno, grazie Damiano e al suo entusiasmo, 
si è riaccesa la fiammella e non ho potuto fare a meno di cimentarmi , 
anzi , ora vorrei  continuare all' infinito!


























Non ti scrivo la ricetta, qui è descritta perfettamente ed io l'ho presa come riferimento.
Ti racconto quello che , nel tempo, ho imparato sul panettone.
Ho imparato che gli ingredienti fondamentali per preparare il panettone sono la pazienza, il tempo,
lievito in ottima forma e farine adatte. Se anche uno solo di questi ingredienti ti manca, sappi che non è sostituibile. Se anche hai tutti gli ingredienti che ti ho descritto, sappi che non è detto che la ricetta ti riuscirà. L'impasto ha bisogno di calore per crescere, ma non troppo. La temperatura del forno dovrà arrivare al cuore, senza bruciare. Dovrai lasciarlo a testa in giù a raffreddare e non potrai aprirlo prima di tre o quattro giorni o i profumi non avranno il tempo di amalgamarsi. Ma se tutto andrà bene... ☺


Foto di Valentina



..per la foto della fetta ci aggiorniamo dopo Natale ..

.....

Ecco l'interno . E'un panettone veramente buonissimo, morbido, profumato, equilibrato 
nel sapore,  la preparazione è impegnativa, ma il risultato ripaga abbondantemente!












SHARE:

18 commenti

  1. Ti è venuto un panettone fantastico...bravissima!
    Colgo l'occasione per farti i miei migliori auguri♥ Al prossimo anno Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susy, cari auguri a te, un bacione! ♥

      Elimina
  2. Sandra tesoro è meraviglioso!!!!! Io sono ancora nella fase timori e paura, ma pare che siamo sulla strada buona.... Un bascio tesoro bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli non ti abbandoneranno mai del tutto, sai, rimane pur sempre il re dei lievitati..però andrà sempre meglio ^ ^
      Bacioni Patty ♥

      Elimina
  3. Sandra è bellissimoooooooooooooooooo :D Sembra uscito da una pasticceria, sei fantastica! No... io non ho il coraggio... almeno per ora... chissà, forse prima o poi proverò! Ti abbraccio con affetto e ti auguro una splendida domenica! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, io aspetto..so che prima o poi mi lascerai , come sempre, a bocca aperta!
      Passa una meravigliosa settimana, stella ♥

      Elimina
  4. Sandra cara, questa è un'opera d'arte ! Sei eccezionale ! Hai le mani magiche, e tanta sapienza :)
    Ti abbraccio, e ti lascio i miei auguri per un sereno Natale. Vivi questi giorni meglio che puoi, circondata dalle persone che ti fanno stare bene. Sei speciale <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary, lo farò, e so che anche tu lo farai. Ti abbraccio ♥

      Elimina
  5. Fantastico Sandra, qui ci vuole davvero un applauso.. sei stata eccezionale... e sulla scia di queste foto da cui sembra di sentire il profumo di questo capolavoro ti faccio i miei più cari auguri di Buon Natale e felice anno, sono in partenza e non se e come riuscirò a collegarmi:* un abbraccio:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro vacanze felici, passa giorni sereni, gioiosi e belli come te! Un abbraccio ♥

      Elimina
  6. Che bella cupola e scarpatura Sandra!
    Meraviglia meravigliosa per coronare il tuo calendario.
    Ti auguro delle splendide feste in armonia con i tuoi cari.
    Un abbraccio grande e tanti <3
    Lou

    RispondiElimina
  7. Meraviglia Sandra!! Tra pandoro e panettone non so quale sia il più bello! Bravissima davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...aspetta...non c'è due senza tre ^ ^
      ..ho anche io un dolce per domani, ahaha sembra che ci siamo messe d'accordo!
      Un bacio Chiara :*

      Elimina
  8. Ciao Sandra, bel post pieno di amore, tanti auguri !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Christian, tanti cari auguri a te, un abbraccio :*

      Elimina
  9. Ahahah va bene, per le foto della fetta aspetteremo...ma non è che se aspettiamo troppo poi, non avrai niente da fotografare?! Sai che non sospettavo proprio che il panettone fosse una cosa difficile da fare e che potesse provocare tutte queste ansie?! Tanti auguri anche a te cara, passa un buon natale e delle belle feste. Ti abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi, tu scherzi, ma il panettone ..è una preparazione tosta! ^ ^
      . e una volta che entri nel tunnel, non ne esci più, questo genere di lievitati ti conquistano!
      Bacioni :)

      Elimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig