sabato 27 aprile 2013

Baguette con farina di ceci



 


Sapevo che grazie alla raccolta Panissimo di Sandra e Barbara avrei avuto ancora più 
possibilità di conoscere altre persone appassionate di lievitati, ma quante ce ne sono!!
Non mi stanco mai di guardare quello che si riesce a fare con solo lievito e farina e vorrei avere
il tempo di provare tutto, ma non ce l'ho e allora, a volte, mischio un po' le cose come ho 
fatto per questo pane, ben consapevole che la baguette richiede farine e procedimenti particolari.
Spero che nessun francese se la prenda se ho voluto fare di testa mia e usare la farina di ceci
che con le baguette non c'entra per niente, ma era da tempo che avevo lo stampo nuovo da 
provare ! Avevo anche la curiosità di provare la farina , dopo aver visto che meraviglia di pane
ha fatto Barbara qui , insomma la baguette ai ceci la dovevo proprio fare!!!!




Ingredienti
Farina di ceci g 35
Acqua g 150
Farina 0 g 350
Acqua g 200
Lievito madre g 80
Sale 2 cucchiaini da caffè rasi

Versa la farina di ceci e 150 g di acqua in un pentolino, cuoci finchè il tutto non si addensa ,
poi lascia raffreddare. Nella ciotola della planetaria sciogli il lievito madre con l'acqua , 
aggiungi la farina e la crema che hai preparato, mescola brevemente, copri e lascia 
riposare per mezz'ora. Passato il tempo versa il sale e impasta fino ad avere un composto 
liscio che si attorciglia intorno al gancio lasciando pulite le pareti ed il fondo della ciotola.
Metti il tuo impasto in un contenitore oliato e lascia lievitare fino al raddoppio abbondante. 
Io ho lasciato a temperatura ambiente un paio d'ore , poi ho messo in frigo fino al mattino.
Spolvera di abbondante semola uno spiano, riprendi il tuo impasto, dai la forma che preferisci,
 io ho fatto due baguette da 200g ciascuna e, con il resto ho formato una pagnottina.
Copri con pellicola e attendi il raddoppio. Accendi il forno a 220°. Con una lama tagliente 
pratica dei tagli in diagonale sulle baguette, inforna , getta un bicchiere d'acqua su di una 
teglia posta sul fondo del forno per formare vapore e porta a cottura, ci vorranno circa 
30/35 minuti, ma devi verificare bussando sul fondo del pane . Fai lo stesso con la pagnotta.











SHARE:

41 commenti

  1. Ciao Sandrina!
    Fare il pane in diversi modo e sperimentare la consistenza delle farine è appassionante. Il mio ai cereali è in fase di lievitazione (speriamo bene), me le tue bauguette con farina di ceci sono fantastiche.
    Da provare assolutamente!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che è sempre peggio ^_^..nel senso che invece di scemare , la passione aumenta! Com'è andata col pane ai cereali?
      Notte Seddy:*

      Elimina
    2. Bene! :)
      Grazie cara e buona giornata

      Elimina
  2. ma sei un genio! ma guarda che mollica alveolata che ti e' venuta, veramente ammirevole! allora, dai, ispiriamoci a vicenda perche' queste tue baguette le rifaro' al piu' presto. ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che spettacolo vedere così tanti blog pieni di consigli e amore per i lievitati! Tu e Sandra avete avuto una grande grande idea!

      Elimina
  3. appro, ma lo sai che si possono mnadare 2 pani per ogni edizione di panissimo? dai, mandaci anche questo che e' bellissimo. baci

    RispondiElimina
  4. spettacolari queste baguette! ciao!

    RispondiElimina
  5. Urca come è "croccantoso" fuori e mollicato dentro!!! Spettacolo Sandra, come sempre!
    Buona domenica e un bacione

    RispondiElimina
  6. baguette fantastica, è un semplice pane eppure sembra un capolavoro da mangiare accompagnato da dolci o salati.Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, il pane , nella sua semplicità, è bello sempre .
      Un abcione:)

      Elimina
  7. Sandrina siamo rimaste in poche nel web oggi....accidenti vabbè questo pane benedetto me lo godo tutto io!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ketty, io ho avuto una giornatina piena assai...ma non mi lamento, ora, se non crollo addormentata, vado a trovare le amiche^_^
      Baci:)

      Elimina
  8. misericordia.... sono senza parole... che baguette!!!
    baci e mi inchino umilmente a tanta roba!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma va lààààà, mi prendi in giro ^_^
      Bacioni tesora♥

      Elimina
  9. Sandraaaaaaaaaa cosa mi sono persaaaaa!!! Ero con la connessione internet lentissima e non visualizzavo le foto in questi gg!!!
    Questi pani sono bellissimi esteticamente! E chissà che buoni!!! Adesso però mi devi aiutare: non ho il lievito madre, se compro il lievito madre secco la quantità è uguale?
    Se nò, quanto lievito di birra? Si potrebbe fare una biga e lasciarla riposare 8/12 ore? Ma si sente il sapore della farina di ceci nell'insieme o scompare?
    Sandra ma sai che proprio ieri mio marito mi ha detto che abbiamo il freezer strapieno di pane!!! Ma se mi piace panificare che ci posso fare?!? buona domenica cara, a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, ma il lievito madre secco non lo conosco proprio, mai provato..una biga andrà benissimo con poco lievito di birra,una punta di cucchiaino e lasciata riposare 12 ore come hai scritto.
      La farina di ceci , pur molto poca , si sente, è un sapore marcato, particolare e piuttosto dolce.
      Se ti piace panificare c'è poco da fare..devi panificare! ^_^
      Buona settimana Chiara, fammi sapere com'è andata, un bacio:)

      Elimina
  10. Che idea originale la baguette con farina di ceci... da provare assolutamente!!! Ti sono venute una meraviglia!!!! :))
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che fino all'anno scorso io nemmeno sapevo dell'esistenza della farina di ceci? ...io prima o poi ci metterò qualcosa di strano nel pane, lo so :D
      Buona settimana Roby:)

      Elimina
  11. La baguette l'ho sempre voluta provare. A te è venuta stra bene, perfette! Sei bravissima, come sempre. Terrò la ricetta (:
    A presto !
    Incoronata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho fatta altre volte, ma avevo lo stampo da provare e, a dir la verità, con lo stampo vengono meglio.
      A presto cara, un bacio:)

      Elimina
  12. Ciao Sandra,
    questa baguetta è perfetta... non ci sono parole in più... semplicemente perfetta!
    Tengo la ricetta e provo (incrociando le dita) a rifarla.
    A presto.
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica , buttati! Incrocio tutto per te:)
      Un bacione!

      Elimina
  13. Ma quanto è bella la tua baguette? Il mio ultimo post parla proprio della mia prima esperienza con la panificazione. Ho tanto da imparare e questa ricetta la voglio provare.
    Un abbraccio.
    Miky
    Ps. grazie per l'amicizia su FB.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te ♥
      In quanto ad imparare siamo in due :) e ora mi vado a leggere il tuo post , un bacione!

      Elimina
  14. Che bella questa baguette, ti è venuta benissimo...
    Tutta da mangiare, anche con gli occhi!
    Complimenti per il risultato, mi segno la ricetta! :)
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kety, buona serata a te:)
      Un bacio!

      Elimina
  15. Vabbè... ma che ne fai della panetteria?! <3 Sei meravigliosa, Sandra... manco un giorno e guarda qui che delizie... questo pane è STUPENDO <3 Vado a leggere il nuovo post ;) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ne faccio della panetteria?!? Mi espando ...in larghezza ahaha!!

      Baci:**

      Elimina
  16. Fantastici pani ho trovato nel tuo blog, davvero per tutti i gusti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace provare..e mi piace il pane:)
      Ciao Mila, buona notte:*

      Elimina
  17. Ciao, hai proprio ragione partecipando alla raccolta di Sandra e Barbara si conoscono un sacco di persone interessanti. bellissime le tue baguette, ottima l'idea della farina di ceci. ti volevo chiedere una cosa: mi sembra dalle foto che tu abbia utilizzato per la cottura quella teglia forata per le baguette, siccome l'ho comperata da poco...ma tu la infarini e poi ci metti le baguette a lievitare o le metti in teglia appena prima di infornare?? grazie e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donatella, grazie per i tuoi complimenti :) e , si, infarino leggermente la teglia, ci metto le baguette a lievitare e inforno poi direttamente.
      Ciao cara, a presto, ci rivediamo a Panissimo :*

      Elimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. ciao, è normale che l'impasto rimanga un po appiccicoso? e poi, perchè mettere a riposare in frigo?
    cmq sto aspettando che raddoppi l'impasto e poi inforno...incrociamo le dita ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premetto che è da un po di tempo che non faccio questo pane, ma direi che conoscendomi, si, l'impasto sarà sicuramente appiccicoso :))
      A volte metto l'impasto in frigo per rallentare la lievitazione e per permettere all'impasto di "maturare" sviluppando un aroma migliore. Non è indispensabile, puoi tranquillamente attendere il raddoppio, procedere con la formatura e la seconda lievitazione. Intanto incrociamo, incrociamo tutto ^ ^
      Fammi sapere com'è andata , ciao buona domenica!

      Elimina
    2. grazie, sei stata velocissima nel rispondere.
      non sono venute proprio come le tue, ma è la mia prima panificazione, la prossima spero sia migliore
      grazie ancora e buona domenica anche a te

      Elimina
    3. La prossima sarà sicuramente migliore, l'esperienza è davvero fondamentale in questo campo ^ ^
      Alla prossima allora, ciao :))

      Elimina
    4. cmq lo abbiamo mangiato a pranzo oggi ed ha superato la prova critica di mio marito, lo ha divorato...
      :)

      Elimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig