lunedì 1 ottobre 2012

Peperoni , pane e pollo



Una ricetta di recupero. Una buona ricetta.



Leggevo qui, da lei .
Mi sono chiesta "Che faccio io? Che posso fare?"
Mi sono risposta " Faccio."
...quel poco o niente che so fare...sperando che a qualcosa , 
a qualcuno possa essere utile.

Specialmente a questi occhi..






Si comincia con pane raffermo bagnato nel latte e spezzettato con le mani.


 .




Mescolato ad avanzi  tritati di pollo arrosto, o  in umido.
Andrà bene anche il pollo della rosticceria.






Un poco di prezzemolo ,  una o due  uova,
poco pepe , sale chi vuole, 
formaggio grattugiato, se grana meglio, ma anche avanzi di emmental, 
asiago, mozzarella,  quello che sta per scadere...

 Mescolare bene tutto,
 il composto ha da essere morbido,
appiccicarsi alle mani.








Riempire peperoni colorati con la buccia sottile,
 dopo averli lavati , privati dei semi e dei filamenti, 
 riempire senza premere troppo, 
sopra una spolverata di pane grattugiato, 
un giro d'olio,
uno spicchio d'aglio sul fondo della pirofila tagliato a metà,
 a profumare.








In forno a 180° per circa mezz'ora ,
i peperoni devono solo appassire ,
quel tanto che basta  ad unirsi al ripieno.

Gustare in compagnia!

SHARE:

6 commenti

  1. Questo è un piatto che fa per me...
    I peperoni li mangerei a qualsiasi ora del giorno.
    Fatti così sono il massimo.
    Buna settimana.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buoni , economici, di grande soddisfazione, davvero!
      Buona settimana, cara!

      Elimina
  2. Ciao Sandra, grazie mille per il tuo contributo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la bellissima iniziativa!

      Elimina
  3. Çok leziz ve iştah kabartan bir görüntüsü var. Ellerinize, emeğinize sağlık.

    Saygılar..

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig