venerdì 15 novembre 2013

Zuppa di funghi












































Io stessa mi chiedo : perché?  Perché mai non l'ho preparata prima?
..forse pensavo che non mi sarebbe piaciuta o, meglio, forse non
credevo di ottenere un buon risultato, và a sapere ..o forse immaginavo
che avesse la panna tra gli ingredienti ..si, la panna  nei piatti salati mi
insospettisce sempre, povera panna innocente ...
No, non so perché, ma poco importa adesso!
Un piatto che consiglio caldamente, la buona qualità dei funghi farà,
ovviamente, la differenza, ma anche semplici champignon faranno
una dignitosa figura. Una manciata di crostini croccanti renderà questa
zuppa gradevolissima, una spolverata di pepe appena macinato darà
quel tocco in più e, infine, alcune foglioline di prezzemolo fresco la
renderanno un piatto bellissimo e degno della tavola  più ricercata!
Io, per dire...l'ho preparata in quattro e quattr'otto con avanzi di
funghi trifolati il giorno prima e, credimi se ti dico che c'è chi ha
lasciato il piatto immacolato!




                          Zuppa di funghi a modo mio
                          


Ingredienti per 4 persone

Funghi freschi g 300
Aglio, prezzemolo, olio evo, sale e pepe.
Brodo vegetale circa  g 800
Latte  1 bicchiere
Farina 00  2 cucchiai colmi
Crostini di pane raffermo

Innanzi tutto devi mondare i funghi dalle impurità, taglia il gambo
laddove ci fosse terra attaccata, verifica che la cappella sia sana.
Puoi togliere la pellicina, se vuoi, ma dovrai comunque lavarli, io la
lascio e , una volta che ho tolto ogni residuo di terra, passo ogni
fungo intero sotto l'acqua, in questo modo riesco a lavarli bene
senza che si inzuppino d'acqua . Taglia a fettine e, nel frattempo,
metti a rosolare uno spicchio d'aglio in camicia con un paio di
cucchiai di olio , versa i funghi, condisci con sale e pepe, copri
e lascia cuocere a fiamma alta finchè avranno rilasciato tutta
l'acqua.Cuoci per dieci minuti, verifica se sono teneri ( dipende
dalla qualità dei funghi) altrimenti prolunga la cottura quanto è
necessario, magari aggiungi poco brodo vegetale.
Metti quasi tutti i funghi in un cutter e trita per qualche secondo ,
rimarranno dei pezzi irregolari, tieni da parte quelli interi che ti
serviranno per finire il piatto.
Scalda il brodo vegetale, versa i funghi tritati e lascia bollire per
una decina di minuti, a parte stempera la farina nel latte, fai
molta attenzione a questo passaggio, è importante che non
rimangano grumi, perché te li ritroverai nel piatto.
Quando mancano pochi minuti per andare a tavola, versa il
latte con la farina nel brodo con i funghi, cuoci mescolando
fino a raggiungere la densità che ti piace, comunque almeno
cinque minuti per dare il tempo alla farina di cuocere.
Impiatta, versa qualche fungo intero al centro della zuppa,
accompagna con i crostini e, se piace, aggiungi del pepe
 macinato fresco e prezzemolo tritato .






































                                                 

                                                           Foto di Valentina









SHARE:

22 commenti

  1. O che visione!!!!favolosa!!!!bravissima

    RispondiElimina
  2. Sai che io la faccio con il bimby ed è favolosa, proverò anche la tua versione. bravissima.
    Volevo dirti che il mio blog ha cambiato "casa", ho traslocato qui
    http://blog.cookaround.com/ipasticciditerry/
    Buon week end e un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io ti vengo a trovare anche lì ^_^
      Non ho il bimby, so che sminuzza perfettamente, tu ottieni proprio una crema, vero? Ci credo che sia buonissima!

      Elimina
  3. Ciao Sandraaaaa <3 Come stai? Finalmente riesco a passare! Voglio che tu sappia che anche se non riesco a commentare con assiduità (periodo caotico ma passerà) sei nei miei pensieri, tu e questo tuo magnifico angolino <3 Questa zuppa di funghi deve essere ottima, una vera e propria coccola :) Bravissima, un bacione e buon weekend <3 P.s.: saggio proverbio cinese, bisognerebbe ricordarsene sempre...

    RispondiElimina
  4. Valeeeee ♥♥♥ tesoro , non ti preoccupare, nemmeno io commento sempre, ma vengo sempre a vedere , sempre! ..ci sono cucine amiche da cui non riesco a stare lontana e sono sicura che è così anche per te :* baci grandi!!
    P.s...il pensierino ..sono bloccata su mangiare la metà :D

    RispondiElimina
  5. Ahahahahah, mi fai morire Sandra!! Anche io ho sempre il timore di trovare panna nei piatti salati e quando vado al ristorante chiedo sempre "qui c'è panna?", per cambiare eventualmente direzione ^_^
    Questa vellutata SO BENE quanto sia deliziosa: è una delle mie vellutate preferite, quella ai funghi!!! Hai davvero creato un piatto prelibatissimo. Complimenti mia cara. Buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi? Anche tu!!..la panna mi piace nei dolci, ma nei salati..mmm, anche no!
      Grazie dei complimenti tesoro, grazie davvero, un bacione!

      Elimina
  6. Io amo i funghi e la tua zuppa ha un aspetto meraviglioso, inizio a chiedermi anche io perchè non l'ho ancora provata. Immagino gia il profumino che si spande per la casa! Un piatto che ti riscalda, ti delizia e ti dona sicuramente due cariche in più ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, proprio così, riscalda!! Ed è davvero molto profumata, specialmente se riesci a mettere qualche porcino... ciao cara!

      Elimina
  7. Un piatto stupendo cara Sandra, piacevole e invitante anche per il suo aspetto vellutato. Immagino che profumino di funghi, da provare e grazie per la ricetta..i crostini non mancheranno! Bravissima come sempre...
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I crostini gli danno il tocco in più e so bene che da te non mancano di certo ^_^ !
      Un bacione Seddy!

      Elimina
  8. Adoro questo piatto e già immagino il sapore e l'intenso profumo,ho ancpra dei porcini neri dell'Etna congelati e ci starebbe proprio bene una zuppetta calda così!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai un piccolo tesoro, chissà che buoni!!
      Ciao Ketty, un bacio!

      Elimina
  9. Mmmh...che buona questa zuppa di funghi! Immagino il profumo *-* figuriamoci il saporee!! Buonissima! Complimenti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Inco! ... adesso che il tempo è così noioso, piove da un po da queste parti, una zuppa calda è quello che ci vuole :)
      Bacioni!

      Elimina
  10. Ciao Sandra! Ebbene sono riuscita a trovare anche il tuo blog, ce ne ho messo eh? Ma ora non ti mollo più.
    Ottima la vellutata di funghi, un ricetta semplice ma sempre gustosa che fa fare bella figura con poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso arrivo anche io Ornella!
      Ma veramente, non pensavo che la zuppa fosse così semplice!

      Elimina
  11. chissà che buon profumo..io adoro i funghi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io , in tutti i modi, adesso mi è venuta voglia di funghi e polenta, sarà che comincia a fare freddo ^_^
      Ciao Pippi :)

      Elimina
  12. Ma sai Sandrina che anche io sono spesso sospettosa della panna? Cos'è la nostra, una malattia? :D Le zuppe sono così buone perché così tanto versatili. Immagino questa con dei funghi raccolti freschi e mi sembra di sentirne il sapore *__*
    Sei bella! :*

    RispondiElimina
  13. Con i funghi freschi è tutta un'altra storia, eh si! ..la panna..dici che potrebbe essere una malattia?...e che ci possiamo fare non ci convince? :D
    Bella tu, tanto!!

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig