mercoledì 30 aprile 2014

La torta di Elisa




Amico. Dal dizionario italiano: Animato da amicizia, benevolo. Ho scelto questa definizione tra tutte perché è quella che più sento. Semplice, senza fronzoli, chiara e diretta. Benevolenza.
E’ cio’ che sento quando, prediligendo me, il mio gattone si avvicina e, delicatamente, mi bussa, vuole uscire e mi chiede di aprirgli la porta. E’ l’angoscia che ho provato quando me lo sono ritrovato alla porta di casa bagnato fradicio e senza forze, miagolare una sola volta per chiamarmi per poi affidarsi completamente a me. Accadeva poche settimane fa. E’ il sollievo difficile da descrivere di quando il veterinario ha detto ” Sta meglio, si riprenderà”  Amico, lui è mio amico, questo è per me.
Maria Teresa è mia amica. Se qualcuno è benevolo con me , questa persona è Maria Teresa. Se non ci credi leggi qui. Io lo rileggo ed ogni volta la vorrei abbracciare!!
E ancora amici. Giovanna è mia amica.
Giovanna è mia cugina acquisita, una bellissima persona, bella dentro e fuori, che mi ha regalato questa ricetta. Giovanna, anche per motivi di salute, fa ancora più  attenzione all’alimentazione, ed ha pensato a me ed ha pensato a Valentina che vuole nutrirsi senza far del male a nessuna vita.

Ed anche Elisa è mia amica. L’Elisa che non conosco, che ha dato il nome a questo dolce. Grazie Elisa.






Ingredienti
Succo di mela g 500
Sale 1 pizzico
Fiocchi d'avena g 200
Uvetta 2 cucchiai
Granella nocciola o mandorla o noci g 50
Buccia grattugiata di 1 limone
Mele a cubetti 2/3

Unisci i fiocchi d'avena al succo di mela, a freddo, ed il sale, amalgama e lascia riposare da 35 minuti a un'ora,  fino a che i fiocchi avranno assorbito quasi tutto il succo. Ora unisci il resto degli ingredienti. Metti in una teglia oliata , io ho usato una teglia quadrata avente il lato di 20 cm. Inforna a 180°, modalità statico, sulla griglia di mezzo  per circa 40 minuti. Per tagliare ti consiglio il completo raffreddamento, da tiepida, anche se è buonissima, non avrai fette perfette perché tende a sbriciolarsi.





Foto di Valentina









SHARE:

42 commenti

  1. adoro le torte "bagnate"!! ne ho preparata una ieri, con le mele, pane secco e latte di riso.. questa aggiunta di avena deve darle un sapore eccezionale! le cose più buone, quelle più semplici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che mi piacerebbe molto anche la tua versione!
      Vero, spesso le cose più buone sono le più semplici, lo penso anche io :)
      Un bacio :*

      Elimina
  2. "Nutrirsi senza far male a nessuna vita" penso sia la definizione più bella che io abbia mai sentito per definire la scelta veg.Mi piace il tuo post,l'aria che si respira,quel parlare di amicizia cosi,in maniera diretta,senza abbellimenti ma con ogni parola che arriva dritta dritta al cuore.
    Grazie mille,un abbraccio al micione!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica, sono felice che tu sia passata :) il micione ...sapessi quanti nuovi vizi ha preso!!
      Un caro abbraccio :*

      Elimina
  3. E adesso cosa dico io??????

    Che tu abbia abbinato il mio nome alla parola Amicizia, quella con la A maiuscola, è un grande regalo che mi fai... e l'emozione di questo momento mi fa mancare anche le parole giuste per dirti GRAZIE!

    Pensa a quante volte tornerò io qui a vedere che "la Sandra di Dolce Forno mi ha nominata nel Suo blog" !!! Sogno o son desta??? :-OOOOOOOOO

    E grazie per la torta di oggi che ha davvero un sapore speciale!!

    Per non parlare di quanto siano speciali le foto, soprattutto quella di Mamma e Ramon...
    Riconosco nel suo volto la stessa tua dolcezza!! ♥

    GRAZIE Sandra!!!!

    p.s. e sai quanto anche io vorrei abbracciarti??????? :)))))))))))))
    So che prima o poi accadrà!!!



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accadono cose che fanno stare bene, accade di scambiare poche parole e di portarsi dentro una piccola gioia solo per un saluto...
      Sono io che ti ringrazio Maria Teresa :)))

      Elimina
  4. Che belle parole, dolci come questa buonissima torta!

    RispondiElimina
  5. questa torta è meravigliosa e lo è ancor di più perchè è dedicata ad una amica speciale!
    Mi piace la consistenza...me la segno, posso?!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si! Fammi sapere se la provi, un bacione Simo :*

      Elimina
  6. Da questa esperienza ho imparato:
    -che sono in grado di guidare come un pilota di formula1, anche se di solito sono lenta tanto che i moscerini spingono...
    -che il cuore puó fermersi per 3 ore, e ripartire quando l'assistente del veterinario ti telefona, la stessa che ti dice:"Ramon non ha piú crisi" e tu:"è fuori pericolo?" Lei:"non ha piú crisi, quindi...."tu:E'FUORI PERICOLO O NO?" (e la voce che ti viene fuori ha delle ottave sconosciute)
    -Ti interroghi sul significato della famiglia e non ci sono distinzioni tra umani e pelosi.
    -quando chiedi pensieri positivi alle persone, arrivano. Tanti, tantissimi. Che quasi non ci credi.

    Per chi se lo chiedesse, Ramon ha ingerito dell'antilumache, si tratta di un veleno pericoloso, per cani e gatti, sotto forma di piccoli cilindri blu, che viene messo a cuor leggero un pó ovunque, giardini ed orti... quindi , attenzione massima!
    Un abbraccio ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ecco, la cosa del pilota di formula 1 avrei preferito non saperla...
      Invece capisco bene la cosa dell'interrogarsi sul significato di famiglia..
      E confermo: si, è vero, quando chiedi pensieri positivi alle persone, arrivano.

      Bisogna davvero fare molta attenzione al lumachicida, grazie Vale che hai spiegato ♥

      Elimina
  7. Un dolce particolare e un post davvero molto bello!
    La foto con il gattino è di una dolcezza infinita.
    Buon primo maggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natalia, felice fine settimana :*

      Elimina
  8. ma cos'è questa torta specialissima? una torta, un biscotto gigante, un crumble?
    bellissima idea!!!!!!
    Ho amici animali. Alcuni di questi ultimi ormai non ci sono più, le loro vite sono più brevi delle nostre, ma li porto nel cuore con un affetto dolce e vero.
    Ho amici umani. Pochi...e in un periodo di forte difficoltà che ho avuto, ho riconosciuto quei pochi.
    l'amicizia è una gran cosa. semplice. ma grande.
    grazie Sandra per questo tuo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora, è così. semplice ma grande.
      Le vite degli amici animali sono brevi, so che hai ragione, ma non ci posso pensare... quanto agli amici umani , credo siano quelli che hanno più bisogno di indulgenza, ma è certo che, se nei periodi di difficoltà sono al nostro fianco, allora sono buoni amici.
      Un caro abbraccio :*

      Elimina
  9. quanta tenerezza in questo post! sono commossa dalle tue belle parole e da qst dolce così speciale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, ti invito a provare il dolce, è particolare e molto buono :)

      Elimina
  10. rustica e buonissima,complimenti

    RispondiElimina
  11. Bellissima!!!
    Ottima..un modo diverso per mangiare un dolce buono come questo.
    Kiss kisss!!
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non c'è un granello di zucchero!! :))
      Baci Incoronata :*

      Elimina
  12. Sandra che bel post, quanta tenerezza, il succo di mela in una torta mai usato, non mi è mai venuto in mente ma piacendomi parecchio voglio provare! una torta interessante, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non faccio molto uso del succo di mela e, la prima volta che ho replicato questa ricetta, l'ho preparato con la centrifuga. Ci è piaciuta tantissimo, allora ho comprato succo pronto ed ho avuto lo stesso risultato, promossa in entrambi i casi :))
      Grazie Lilli, un bacio :*

      Elimina
  13. Bellissime parole che danno speranza. L'amicizia fa levitare il cuore, fa resistere comunque e nonostante tutto e scopro ancora alla mia età quant'è bello "gustarsi" le persone in tutte le loro sfaccettature; questo vale anche per gli animali e, per quel che mi riguarda, soprattutto per i gatti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sulle sfaccettature delle persone che chissà se scopriremo mai tutte ^ ^ quelle dei gatti certamente no :D ma l'amicizia ci salva! :))
      Un abbraccio Gaia ♥

      Elimina
  14. Post delicatissimo e intenso cara Sandra..e tu sei una persona speciale..lo sento ogni volta che ti leggo, per quello che mi trasmetti e per il modo in cui lo fai :) Ringrazio anche io Elisa, questa "sconosciuta" che però ha fatto si che tu ci regalassi una ricetta così bella :) Ti abbraccio. Buon primo maggio. p.s. l'ultima foto è dolcissima :) Più della torta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma hai visto che musetto? è adorabile. e lo sa :))
      Felice fine settimana Mary ♥

      Elimina
  15. Quanto traspare da poche parole... quanto affetto reciproco e ricambiato. E' davvero bello entrare "in casa tua" e sentirla aperta a così tante emozioni!
    Una torta eccezionale regalata e dedicata a persone altrettanto eccezionali. Il potere di farlo capire a me, che non conosco nessuna di queste persone, è lo stesso che mi fa cogliere la bella persona che sei! L'ultima foto ne è la prova! Grazie per averlo condiviso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che tu sai molto di questo genere di affetto reciproco e ricambiato ♥
      ... l'ultima è la foto di due buoni amici, che si prendono cura, ognuno secondo le proprie possibilità, uno dell'altro :)
      Condividere è una gioia , un abbraccio :*

      Elimina
  16. Poi non ho ragione io quando ti chiamo "Dolce Sandra"? Sei di una dolcezza infinita amica mia, perchè per me sei un amica, anche se non ho mai avuto la gioia di stringerti in un abbraccio affettuoso. Chissà mai un giorno. Certo ora le distanze si allungano ancora di più ma non si sai mai nella vita cosa può succedere. Questo dolce deve essere delizioso oltre che sano e semplice. Brava Dolce Sandra e dai una carezza e un bacio al tuo compagno peloso. Io, anche se sono passati alcuni anni, piango ancora il mio Arturo. L'ultimo amico peloso che mi ha lasciata per andare in un mondo migliore del nostro. Buona domenica tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando è stato male penso spesso a che vita " povera" sarebbe senza l'esempio di fedeltà e affetto che ci viene dato da questi amici particolari e capisco la tua mancanza:(
      Terry, tu sei una amica lontana ma presente e sempre dolcissima con me!
      Felice giornata cara :*

      Elimina
  17. Che bella foto..(belle tutte ;-)) brava la fotografa!!:-) e ..che torta, dal cuore tenero eppur croccante..:-) Grazie per la delicatezza di questo post ...per la tua bell'anima <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolcissima Fiammetta, grazie! .. ed anche la fotografa ti ringrazia di cuore :*
      Un abbraccio ♥

      Elimina
  18. bellissima questa ricetta, da provare assolutamente questa bella versione vegana! ;)

    RispondiElimina
  19. Bellissima ricetta!!!
    Complimenti per il blog, le foto e le ricette! ^.^
    Ciao ciao!

    P.S. se ti va di passare da me, sono qui http://coeurdepaindepices.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivo Lucilla, grazie dei tuoi complimenti e benvenuta! :*

      Elimina
  20. ciao Sandra, che bello questo post, sono proprio contenta di averti assegnato questo premio, se ti va lo trovi qui http://ideeinpasta.blogspot.it/2014/05/una-ricetta-una-vacanza-e-un-premio.html
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cecilia, del premio e di essere passata!
      Un abbraccio, a presto :*

      Elimina
  21. Complimenti Sandra, mi piace tantissimo!!!
    La proverò quanto prima!!!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, fammi sapere se la fai :)
      Un bacione , buon fine settimana :*

      Elimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig