giovedì 16 ottobre 2014

L' insalata di Antonella



Una delle prime ricette descritte in questo blog, una delle ricette che amo di più, perché legate ad una persona, è l’insalata di Beniamino, che è il marito della mia sorellina più piccola, Antonella. Mi piace tanto quando una preparazione mi ricorda qualcuno, quando un cibo mi porta alla mente un viso … so che sarà così ogni volta che preparerò ancora questa insalata. Antonella è una bravissima cuoca, senza timori, cambia le pietanze in corsa, si adatta a ciò che ha. Mi raccontava che la sua intenzione era di preparare una insalata fredda, poi invece ha sentito il desiderio di un cibo caldo ed ha seguito la fantasia. A farla breve, me l’ha descritta così bene che, mentre mi spiegava come l’ha preparata, avrei voluto avere gli ingredienti a portata di mano per provarla subito! Un po amara, un po dolce, leggermente croccante, gustosa, veloce. Appena ieri me la descriveva ed oggi, reperiti gli ingredienti, l’abbiamo gustata: deliziosa! Brava Antonella!



Ingredienti per 4 persone
Insalata scarola 1 cespo grande
*Peperoni 2 non troppo grandi ( rosso e giallo )
Uvetta secca 1 manciata 
Olio d'oliva
Sale, pepe
Lava bene l'uvetta, poi mettila in una ciotola ricoperta d'acqua a reidratarsi. Pulisci la scarola, rompi con le mani o taglia a pezzi non troppo piccoli e lavala molto bene. Taglia i peperoni a striscioline sottili, l'ideale è una mandolina. Scalda una padella, versa un cucchiaio d'olio. Strizza l'insalata e versa nella padella, seguita dai peperoni. Cuoci a fuoco vivo per 5/6 minuti, l'insalata dovrà appassire, ma le parti di costa devono rimanere croccanti. Aggiungi l'uvetta, un pizzico di sale, del pepe macinato al momento e servi subito. *La varietà di peperoni più adatta per questo piatto è la Corno di bue che, dopo una estate davvero poco clemente qui al nord per l'agricoltura, in questo periodo ancora si raccoglie.



Foto di Valentina


































SHARE:

20 commenti

  1. nteressante questa insaaltina,bravissima alla sorellina e a te che l'hai riprodotta

    RispondiElimina
  2. Questi sapori abbinati insieme devono essere strepitosi..complimenti a te e ad Antonella, questa collaborazione dovrebbe avere un seguito...

    RispondiElimina
  3. buon sangue non mente, del resto poteva tua sorella non avere la passione per la cucina?
    no, non poteva proprio.
    e poi le foto. tua figlia è uno spettacolo con queste foto, è veramente brava.
    Sandra
    p.s. è bello tornare a trovarti spesso spesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio amora, per tutto!! Grazie per venire a trovarmi ,sopratutto, è bello ritrovare tutti! ♥

      Elimina
  4. Ma complimento ad Antonella per la fantasia e alla sua sorellona che la condivide con noi!
    Questi colori nel piatto fanno ancora un po' d'estate... e si sa, di quella non ne si ha mai abbastanza! Brave! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui il tempo ci grazia...fa freschino la notte, ma di giorno il tempo è magnifico!..eravamo in credito, l'estate??..qui non pervenuta, purtroppo!
      Ciao cara, grazie :*

      Elimina
  5. bellissima e, ovviamente, buonissima insalata
    amelie

    RispondiElimina
  6. Uhé uhé uhééééééééééé....!!!!

    Mi son distratta un attimo e... due post in due giorni!!! :-OOOOOOOOOOOO
    Ma che bello Sandrinaaaaaaa :)))))))))))

    Lo sai che sentivamo tutti la tua mancanza eh????

    Quanto a questa insalata..., cosa vogliamo dire??
    Non potrei vivere senza verdura, mai!!!
    E neanche senza pane....

    Quindi lo sai che faccio????
    Mi gusto una bella porzione di questa insalatina fra due belle fette di quel pane che ci hai presentato ieri e che ora vado a rimirare per stamparmi la ricettuzza ;)

    Ti mando un bacio grandissimo insieme all'augurio di un buon we! :*

    p.s. ed un grazie ad Antonella per averti raccontato questa ricetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Teresa, visto? ..ho esagerato e ora vedi quando rispondo ai commenti..no, così non va bene :(
      Mi rimetto in pari e poi pubblico.
      ..mamma mia , mi rincorro da sola, son una comica, meno male che tu mi vuoi bene lo stesso :)))
      Un abbraccio ♥

      Elimina
  7. Che buona!! Mi è scoppiato un desiderio improvviso di scarola!!! Buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E la scarola con i friggitelli? Ne vogliamo parlare? Ci sta una favola! Ciao Magda :*

      Elimina
  8. ma che buona, io poi adoro i peperoni! vero quando una ricetta ricorda qualcuno è bello, mi piace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono le ricette"che passano di mano" , tanto! Mentre la prepari ricordi, e son sempre ricordi belli...
      Un bacio Lilli!

      Elimina
  9. siamo distanti ma vicine con il cuore! che meraviglia passar di qui..

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig