sabato 28 novembre 2015

Tortine carote e mandorle



Mi impegno come non mai quando mi si chiede una ricetta, amo cucinare per tutti e sono davvero felice quando penso ad una preparazione e questa si realizza esattamente come la immaginavo: a-d-o-r-o-!! Dici che mi accontento di poco? no, no magari! sono esigente, meticolosa, perfezionista e mi fermo qui che è meglio J, intanto ti invito a provare questi dolcetti, che, pur privi di uova, latticini e lievito chimico, sono una vera coccola! Questa versione è molto semplice, se vuoi puoi renderla più allettante con un ricciolo di panna per un fine pasto, oppure puoi decorare la superficie con glassa e zuccherini per un compleanno, questa è una base su cui sbizzarrirsi a proprio piacimento!



Ingredienti per 12 tortine

Carote grattugiate g 150
Yogurt di soia al naturale g 125
Zucchero grezzo di canna g 80
Marmellata di arance amare g 20
Mandorle in farina g 50
Farina a tuo gusto (per me semintegrale) g 150
Bicarbonato g 5
Bevanda vegetale di soia g 100
Olio di girasole bio (o altro olio leggero) g 20
Sale 1 pizzico
Aceto di mele 1 cucchiaio (c.ca g 10)


Grattugia finemente le carote, dopo averle lavate e sbucciate, e metti la polpa ottenuta in una ciotola, aggiungi lo yogurt, lo zucchero e la marmellata, mescola con un frustino per qualche minuto per amalgamare gli ingredienti e sciogliere lo zucchero. Versa ora la farina di mandorle, la farina che hai scelto ed il bicarbonato alternando il latte vegetale. Aggiungi il sale e l’olio e, da ultimo, l’aceto di mele. Inserisci dei pirottini di carta in uno stampo per muffin, riempi fino ad un centimetro dall’orlo. Poni sul ripiano centrale nel forno preriscaldato a 180°, modalità statico e cuoci per 20 minuti o fino a che, inserendo uno stecchino nel centro dei dolci, questo uscirà asciutto. Se non hai la marmellata di arance, ti consiglio di grattugiare la scorza di mezza arancia e di unirla all’impasto. Le tortine sono sicuramente molto buone appena tiepide e addirittura migliori dopo un giorno, infatti si mantengono perfettamente come appena sfornate, umide e sofficissime. Per questo, come dicevo più su, sono una ottima base per festicciole e occasioni in cui il dolce si prepara con anticipo. 







SHARE:

13 commenti

  1. Deliziose, ottime per iniziare la giornata !

    RispondiElimina
  2. Ottimo abbinamento mandorle e carote... deliziose queste tortine!!!!

    RispondiElimina
  3. Sandrina dolce!
    Queste tortine mi parlano di te...
    E mentre leggo come si preparano, mi sembra di sentire la tua voce!!
    Mi manchi tanto!! ♥

    p.s. ah... e mentre io scrivo qui loro sono in forno eh?? :-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Teresa!!! e non mi dici niente?? Ti sono piaciute? Gioia!!!
      ...manchi anche tu ...ti abbraccio strettissima ♥♥♥

      Elimina
  4. Sai che amo alla follia queste tue proposte sane e golose che non posso amare anche questi strepitosi dolcetti ^_^
    Buona serata Sandra <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consuelo, questi primi freddi mi fanno desiderare dolci...tento di non esagerare, ma è una vera impresa!! :D :D
      Buona settimana tesoro!

      Elimina
  5. salve, se volessi utilizzare uno stampo unico invece che 12 tortine, quale potrei utilizzare? (misura) grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io direi uno stampo da 18 o 20 cm, secondo me dovrebbe andare bene come misura, ciao! :)

      Elimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig