domenica 26 aprile 2015

Torta con le fragole



E’ un dolce poco impegnativo, però davvero buono e morbido. E con le fragole, che piacciono praticamente a tutti, ha la conquista facile! Spopola sul web, lo trovi un po’ ovunque con varianti di altra frutta o poche differenze negli ingredienti, io mi sono attenuta alla ricetta di Stefania, ed è stato un successo!




Ingredienti per uno stampo da 24
Burro g 85
Zucchero g 150
Uovo medio 1
Latte g 125
Farina g 180
Lievito 1 cucchiaino e mezzo
Sale 1 punta di cucchiaino
Vaniglia estratto o polvere 1 cucchiaino
Fragole g 300
Zucchero per la copertura 2 cucchiai

Io ho cotto la torta in uno stampo che è carino anche da portare in tavola, ma, se preferisci servire la torta senza il contenitore, imburra il fondo ed i lati, taglia un foglio di carta forno della misura del fondo, adagialo e imburra anch’esso. Questa operazione ti consentirà di sformare il dolce, perfettamente raffreddato, senza incidenti. Prepara le fragole mondate, lavate e divise a metà. Accendi il forno a 180° in modalità statico. In una ciotola unisci burro e zucchero e sbatti fino ad ottenere una crema, aggiungi l’uovo e il latte, il composto si dividerà, va bene così. Ora inserisci sale e vaniglia e poi la farina setacciata con il lievito. Versa il composto nella teglia, distribuisci sulla superficie le fragole e spolverizza di zucchero. Inforna nel ripiano centrale e, dopo dieci minuti, abbassa la temperatura a 160°. Il dolce cuocerà in circa 55 minuti totali, ma verifica la cottura inserendo uno stecchino al centro che dovrà uscire asciutto, altrimenti prolunga di qualche minuto. 


Scatti di Valentina































SHARE:

16 commenti

  1. fantastica,me la vedo sulla tavola e tutti intorno a chierne una fetta,bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' andata così, infatti! ^ ^ ciao cara Paola!

      Elimina
  2. Ciao mia cara come va? io in attesa che il periodaccio finisca,abbiamo ultimo step se va bene sentirai il mio urlo di gioia :)
    che dolce coccoloso,amo le fragole e amo il tuo talento operoso,dalle tue mani escon fuori cose fantastiche,un forte abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto il tuo urlo, forza Ketty, ancora un ultimo passo! ♥
      Un affettuoso abbraccio e tanti in bocca al lupo :***

      Elimina
  3. ...le fragole rendono i dolci golosi, belli, simpatici.
    quest'anno mi sto sbizzarrendo, e ne sto mangiando a volontà in macedonia. :-)
    che amore di torta hai fatto!!! quella fetta morbida con le fragole affondate profuma fino a qui.
    un caro abbraccio Sandra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà il colore acceso o la delicata dolcezza, ma sono talmente attraenti!! E poi, già, dimenticavo il profumo, delizioso! Secondo me regalano buonumore, brava che ne fai scorpacciate! Felice settimana Eleonora :*

      Elimina
  4. Ti è venuta splendida!!! Adoro questa torta, è semplice, veloce ma veramente buonissima :) ancora grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Stefania! Sei una garanzia di successo, sempre :) Felice giornata ♥

      Elimina
  5. Sandrina ma una fettina fragolina t'è rimasta anche per me o si son già spazzolati tutto? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seee...è durata il tempo di arrivare a tavola...già al secondo " ma è tanto carina con le fragole" ne avevano fatto sparire la metà! ^ ^

      Elimina
  6. Una torta davvero semplice e golosa. La faccio spesso anche io ma mai bella come la tua! Un bcio

    RispondiElimina
  7. E io una fetta di questa torta soffice e profumata la vorrei tanto....ora...
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary mia bella, il lunedì è sempre uno scoglio,vero?...dai , speriamo che oggi esca il sole! Un abbraccio

      Elimina
  8. Che buona! E che bella. Me la segno, farò un figurone
    amelie

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig