giovedì 11 settembre 2014

Crudo di gambero viola



Forse non è una ricetta visto che non dovrai cuocere niente, però è una gioia per gli occhi e per il palato. Si prepara velocemente, con pochi ingredienti ed il risultato è davvero appagante!
Ti serviranno, per ogni persona, di 80/100 g di gamberi, una fetta di avocado, 2 fragole, semi di papavero, ottimo olio d’oliva,un pizzico di sale. Ricava sottili fette dalle code di gambero, disponile nel piatto. Sbuccia l’avocado e taglia la polpa a dadini minuscoli, fai lo stesso con la metà delle fragole, poni in una ciotola, aggiungi il sale ed un giro d’olio. Al momento di servire, mescola la frutta e aggiungila ai gamberi. Decora con semi di papavero, una fragola disposta a ventaglio e condisci i gamberi con un filo d’olio. La qualità degli ingredienti determinerà la bontà del piatto, il pesce consumato crudo deve essere  eccellente. In questo caso io ho usato gamberi viola di sicilia, olio delicato pugliese, fragole del trentino.




Foto di Valentina










SHARE:

19 commenti

  1. Un bellissimo e freschissimo piatto
    Che bei colori!
    Complimenti, è molto invitante
    Ciao
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, è vero , si mangia sopratutto con gli occhi, ma , se ti piace consumare pesce crudo, ti assicuro che è una delizia :)
      Ciao cara, buona giornata!

      Elimina
  2. Come no! E' una bellezza questo piatto e poi fatica pari a 0, come non metterlo ^^

    RispondiElimina
  3. Hai ragione; una gioia per gli occhi questo piatto! Ciao tesoro mio, ti lascio un abbraccio esagerato e ti ringrazio per il sostegno che mi hai lasciato. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono con te, sei una grande Terry: grande!!!
      Bacioni ♥

      Elimina
  4. Bentornata Sandra!!! mi mancavano le tue idee... :-)!!
    A presto!
    Bacetto, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello ritrovarti, Elisa :) ora mi metto in pari, eh! ..con calma ..^ ^
      Baci!!!

      Elimina
  5. Bentornata cara Sandra, che bello leggerti.
    Sono felice di vederti.

    Come stai? E veramente sei in Veneto? Chissà se avremo modo di vederci :) Io starò qui qualche mese ♥♥♥

    Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si che sono in veneto, provincia di Venezia :)) ..e studieremo il modo di vederci, vero?
      Ci spero e ci conto!! Un grosso grosso bacio ♥

      Elimina
  6. Sandrinaaaaaa!!!

    Ma cosa mi stavo perdendo???????
    La prossima volta che vorrò stupire Claudio, tirerò fuori questa ricetta!!!
    E non dovrò neanche star lì a fargli le fettine ai gamberi, visto che lui adora le crudità di pesce... (ricordi, per caso???)!

    Bellissima presentazione e bellissime foto, come sempre!!

    Son felice di ritrovarti in questo tuo spazio...; mi mancavi troppo, anche qui! ♥
    Ti abbraccio forte!!!

    A presto :)))))))))))))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi chiedi se ricordo?? Claudio ed i suoi piatti di pesce, noi due con una pizza davanti .. era una pizza vero?? ahahaha!!
      Gioia, come mi piacerebbe rivivere quella serata ♥
      Cara, credo che potrebbe piacergli , si , secondo me anche con solo il succo delle fragole, io l'ho trovato delizioso! In famiglia, (in realtà solo Leonardo ed io veramente, Giuseppe e Valentina decisamente contrari al crudo) siamo divisi sull'uso dell'avocado. Io lo trovo predominante e ne metterei pochissimo, Leonardo lo dividerebbe in parti uguali con la fragola...ecco, ti ho detto tutto! ^ ^
      Manchi anche tu, lo sai ♥
      Bacibacibaci!!!

      Elimina
  7. I tuoi piatti sono sempre una gioia per gli occhi ed il palato.....continua così,mi raccomando.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig