domenica 19 gennaio 2014

Tagliatelle alla cannella






























Da quando Valentina ha deciso di cambiare la propria alimentazione è, per me, tutto un cercare e scoprire accostamenti di sapori e curiosità, cibi insoliti e ingredienti inusuali, una bella gatta da pelare, alla fine..perché pur se divertente, comunque non è facile cambiare dall’oggi al domani le proprie abitudini. Anzi, per qualcuno, in famiglia ,assai poco propenso alle novità  non se ne parla nemmeno, ed io tra di voi, come direbbe Aznavour … cerco di conciliare tutti!!









Tagliatelle alla cannella

Ingredienti per 4
Farina di grano duro “Saragolla” g 250
Acqua tiepida g 130
Sale q.b.
Cannella in polvere a piacere

Versa la farina sulla spianatoia, unisci la cannella ed il sale, fai un buco al centro, versa l’acqua. Ora comincia ad amalgamare dal centro verso l’esterno fino a bagnare tutta la farina, impasta a lungo , devi ottenere un composto unito, asciutto e morbido. Copri e lascia riposare mezz’ora. Stendi piccole porzioni alla volta col mattarello o , se l’hai, con la macchina per pasta manuale. Spolvera ogni sfoglia di semola, poi ricava le tagliatelle, sempre con la macchina, oppure avvolgi la sfoglia su se stessa e taglia fette di un centimetro con un coltello affilato. Cuoci in abbondante acqua salata per pochi minuti, la pasta fresca necessita di una cottura molto breve.
Per condire ho grigliato un cespo di radicchio di Treviso, condito con sale e pepe, ho mantecato con una manciata di gherigli di noci pestate con il mortaio ed allungato il sugo con poca acqua di cottura della pasta. Ho saltato brevemente il tutto su fuoco vivace e condito con un filo d'olio d'oliva a freddo. 



Foto di Valentina












SHARE:

30 commenti

  1. Che accostamento particolare..... E brava Sandri! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti piace la cannella ti piacerà anche la pasta, davvero! Bacioni Patty :)

      Elimina
  2. Mi hai incuriosito e inspirato. Ti ringrazio e ti terrò informata sui miei esperimenti.
    Felice domenica
    amelie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attendo fiduciosa :) Buona settimana, Amelie !

      Elimina
  3. Come mi piacerebbe assaggiarle!! Ti pare che con uno schizzinoso come mio marito, posso osare fare le tagliatelle alla cannella? Non le mangerebbe ... bravissima Sandra che riesci ad accontentare tutti in famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la cannella non gli piace, allora non è il caso.. ma se invece la apprezza, io un tentativo lo farei ^ ^ così le assaggi pure tu! Bacioni Terry :)

      Elimina
  4. Ossignur Sandra ma che ricetta è???
    Finisce che stasera ceno alle 18 come gli sfitzero teteski :D
    Mi piace molto la pasta fresca alla cannella, la feci una decina di anni fa.
    Il radicchio e le noci completano alla perfezione questa ricetta.
    Bravissima
    Ti auguro una buona domenica sera.
    Bacissimi
    Lou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho sentito un pochino, ma poco poco la mancanza di un formaggio, per il resto le adoro! Pensa come sei avanti, tu le hai fatte una decina di anni fa! ..io in cucina scopro continuamente cose nuove... sono una bimba , ahahaha
      Ti abbraccio e ti auguro una settimana sbrilluccicante di gioia!

      Elimina
  5. La verità è che tu sei troppo brava ! L'idea di queste tagliatelle è G E N I A L E ! Ti abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary, ti voglio tanto bene, ecco! ..ma ci ha pensato Valentina, il merito è suo:)
      Bacioni, buona settimana ♥

      Elimina
  6. diferente mas com muito bom aspecto e a cor é tentadora.

    Beijinhos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se você gosta de canela também é muito bom, na verdade!

      Beijinhos

      Elimina
  7. Che matta!!!! tagliatelle alla cannella!!
    epperò però erò rò..... sì! mi piacciono!!
    :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle mie parti dicono " se no i xe mati no i voemo!" che tradotto letteralmente recita " se non sono pazzi , non li vogliamo"
      Ti unisci al gruppo? ^ ^ Bacioni Tamara :)

      Elimina
  8. Sono incantata e curiossissima di sapere come sono questi sapori abbinati assieme... la segno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il requisito essenziale perché piaccia è che deve piacere la cannella, altrimenti.. non va!
      Fammi sapere come è andata :)
      Bacioni Elena :*

      Elimina
  9. anche la Valentina ha cambiato alimentazione? la mia 17enne sta diventando vegetariana e devo dire che è veramente brava. un po' più dura per le mamme che devono preparare ma va bene così!
    anche la Valentina vegetariana?
    lo so che sono ripetitiva ma le foto della tua bambina sono stupende, glielo dici per favore?
    un abbraccio
    Sandra
    p.s. le tagliatelle sono già nel quadernetto a mano per le ricette da rifare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina sta tentando la strada vegan, e, si, hai ragione , per noi mamme quando mai è facile? ma va bene così.
      Tesora, le dico certamente delle foto, ne sarà felicissima , lo so!
      p.s. aspetto le tue impressioni sulla pasta.
      Baci grandi grandi

      Elimina
    2. Ciao Sandra, mi sono rivolta ad un nutrizionista e la scelta vegan è la mia bandiera per il nuovo anno. Grazie dei complimenti, mi fanno tanto piacere! <3

      Elimina
  10. Le voglio proprio assaggiare cara Sandra...anche perchè le tue ricette sono sempre una certezza!! :)))

    RispondiElimina
  11. le spighe di pane sono una mraviglia unica, ma qst tagliatelle mi hanno rapita!!!!! un gusto che io adorerei! grazie mille volte per la ricetta preziosissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sono con te! Un sapore originale e delizioso, oggi le rifaccio! Ai funghi, credo, o con un sugo alla zucca, non ho ancora deciso :))
      Ciao Elena, bacioni!

      Elimina
  12. Ciao
    lo trovo anche io un accostamento ardito,però in cucina si deve sperimentare! :) Le foto sono incoraggianti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, è indispensabile sperimentare :) ovvio, non sempre va bene.. ma se ami la cannella ti invito a provare, non ti deluderanno!
      Ciao cara, buona domenica :*

      Elimina
    2. Ammetto di non andarci pazza :D Però apprezzo l'inventiva!
      Passa a trovarmi se ti va :)

      Elimina
  13. FreedomPop is the first ABSOLUTELY FREE mobile phone provider.

    With voice, text & data plans provided for £0.00/month (ABSOLUTELY FREE).

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig