giovedì 30 gennaio 2014

Quiche di verdure



























L’idea era di usare tutte le verdure che giacevano in frigo. Certo, avrei potuto preparare un minestrone o una zuppa, ma, conoscendo i miei "polli", so che una minestra non sarebbe stata  gradita tanto quanto questa torta salata. Leonardo che, dato il suo lavoro torna a notte inoltrata e spesso molto affamato, apprezza poco le verdure, però  in questa veste, decisamente le ama ! Lo sanno tutti ..le mamme hanno anche questo scopo nella vita: far mangiare le verdure ai figli, pur se ormai alti più di un metro e novanta!! … e che ci possiamo fare? ..alcune mamme son così … Certo, se avessi preparato un minestrone, ci avrei messo parecchio meno tempo, poco ma sicuro!!!





Quiche di verdure 

Ingredienti per una tortiera diametro 26
Patate 1 media
Porro 1
Zucca 1 fetta
Carote 1 grossa
Piselli surgelati g 200 
Verza 1 piccola o la metà di 1 grande
Formaggio a piacere, io scamorza affumicata
Grana 3/4 cucchiai
Uova intere 2
Latte 1 bicchiere
Pasta sfoglia preparata come qui oppure ..fai tu :)
Aglio
Scalogno
Maggiorana, prezzemolo
Dado vegetale
Olio
Sale 
Pepe


Notizie da Wikipedia …

In cucina la quiche è un tipo di torta salata inizialmente tipica della cucina francese. Si prepara principalmente con uova e crème fraîche avvolti da un impasto a base di farina che si cucina al forno. La possibilità di includere altri alimenti permette di cucinare innumerevoli varianti a base di carne e/o vegetali (sedanopeperoncinocipolleporriscalogni ecc.).

Preparazione
Sbuccia la patata e taglia a fette di un centimetro, scalda un cucchiaio d’olio in una padella antiaderente, schiaccia uno spicchio d’aglio con la buccia e rosola aglio e patate a fuoco basso. Taglia il porro a rondelle, la carota e la zucca a bastoncini. Nel frattempo che la patata cuoce,affetta lo scalogno e mettilo in un tegame con i piselli, sale pepe, prezzemolo tritato, poco dado vegetale, copri d’acqua calda a filo e cuoci su fuoco medio per 25 minuti. In un’altra pentola alta metti un cucchiaio d’olio ed uno spicchio d’aglio, affetta la verza, sciacqua molto bene e versa nella pentola, condisci con sale e pepe, copri col coperchio e cuoci per 25 minuti, aggiungendo, se ce ne fosse la necessità, poco brodo vegetale. Appena la patata è cotta, ci vorranno circa 15 minuti, metti da parte. Senza lavare la padella, cuoci le carote con qualche fogliolina di maggiorana, poi il porro ed infine la zucca. Mentre le verdure si intiepidiscono taglia a dadi piccoli il formaggio, metti da parte e sbatti le uova con il latte, sale, pepe ed il grana grattugiato. Stendi la pasta su un foglio di carta forno ( se usi la sfoglia comprata tieni la carta forno in dotazione), adagia nella tortiera, bucherella il fondo con una forchetta. Versa la verza, i dadi di formaggio e parte del composto di latte e uova, termina disponendo le verdure rimanenti in modo omogeneo e, possibilmente, piacevole a vedersi. Versa il resto della pastella, spolverizza di grana grattugiato, adagia i bordi di sfoglia verso l’interno e spennella di uovo. Taglia la carta forno eccedente e cuoci a 200° statico, a metà altezza del forno per 35 minuti o fino alla doratura desiderata.







Foto di Valentina
































SHARE:

23 commenti

  1. Ah ah ah ^^ i tuoi "polli" sono molto simili ai miei!!!

    RispondiElimina
  2. Oh Sandra che buona... ci credo che ili criaturo cresciuto ne vada pazzo! Un bascione gioia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il criaturo, come lo chiami tu se ne spazzola un quarto in un batter d'occhio!! :D
      Bacioni Pattyna!

      Elimina
  3. Io ADORO le verdure, in tutte le salse, figurati in una torta salata!! Bellissima e gustosa la tua. Buona giornata Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry ♥ buona giornata, anzi buon pomeriggio, ormai!

      Elimina
  4. Forse ci avresti messo meno a fare un minestrone, è vero.. ma sai che soddisfazione vedere questo capolavoro in tavola?? Sei stata bravissima e le foto danno proprio idea di una fetta di calore, di famiglia e di amore. <3 Adoro le verdure <3 TVTTB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, sarà la forma, sarà che ci si mette del tempo, ma una torta salata è vero che dà soddisfazione! Baci grandi tesoro ♥

      Elimina
  5. Buona e bella, meglio del minestrone sicuro, io pure per pranzo mi son fatta il cous cous con un sugo di verdure prese a caso dal frigorifero! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bel nick hai!! Bello davvero, complimenti :))
      Anche il cous cous con le verdure è buonissimo, è vero! Ciao Lilli, un bacio :*

      Elimina
  6. Cara Sandra...decisamente meglio questo..non che il minestrone non mi piaccia eh..ma vuoi mettere ?? bacini e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, hai ragione , non si possono confrontare...anche se oggi, con questa pioggia gelata che cade da stamattina e il cielo scuro, un bel minestrone bollente e colorato non mi dispiacerebbe per niente :))
      Baci ♥

      Elimina
  7. buonissima, anche i miei polli preferiscono la quiche alla zuppa, in fondo non hanno tutti i torti, brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto pare abbiamo tutte gli stessi polli ^ ^..e come dar loro torto?
      Ciao Paola, un bacio!

      Elimina
  8. Eh già, noi mamme siamo così, spignattiamo in cucina per accontentare i nostri polli, grandi e piccoli. Anche il mio tacchino, più basso del tuo, ma più largo, apprezza molto le torte salate con le verdure. Della tua ne mangerebbe la metà in un solo pasto. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello mangiar senza pensare! loro possono e noi li accontentiamo, và!
      Ciao Ornella :)

      Elimina
  9. Gosto bastante de sopa mas trocava por esta quiche, claro:)
    Ficou com tão bom aspecto, que delicia é uma combinação deliciosa.

    Beijinhos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Obrigada querida Sandra, é um prazer recebê-sua visita e seus elogios gentis :)
      Beijinhos

      Elimina
  10. queste foto così scure danno un'idea di un saporino "bruciato" e affumicato che invoglia ancor prima dileggere la ricetta. Ora me la leggo ma dovevo ocmplimentarmi per le foto! non ho resistito! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena :) io sono di parte, adoro le foto di Valentina, ma sono contenta di leggere che ti piacciono!

      Elimina
  11. Find out how 1,000's of people like YOU are working for a LIVING by staying home and are living their wildest dreams TODAY.
    CLICK HERE TO FIND OUT

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig