giovedì 5 dicembre 2013

Tartufi dolci





Queste piccole golosità semplicissime da fare 
.forse porteranno un po di disordine in cucina, 
ma sono così buone! E poi si possono ricoprire
con tutto quello che ti suggerisce la fantasia.,
dunque' puoi sbizzarrirti e tenere una piccola scorta
in frigorifero, pronta per ogni evenienza.


Tartufi dolci




Da " Crea e Decora Dolci Delizie"
Ingredienti per circa 30 tartufi
Cioccolata fondente g 200
Panna fresca  g 170
Per la finitura 2 cucchiai di ciascun ingrediente
Cacao in polvere
Cocco rapè
Zucchero muscovado
Farina di pistacchi

Taglia il cioccolato il più finemente possibile e versalo in una ciotola abbastanza capiente
da contenere anche la panna che verserai in un secondo momento.
Versa la panna in un pentolino e scalda a fuoco basso fino a quando inizia a fremere,
poi spegni subito il fornello e  versala sopra il cioccolato coprendolo tutto. Mescola 
rapidamente fino a quando il cioccolato sarà tutto fuso, lascia riposare qualche minuto.
Con la frusta lavora il composto finché si sarà ispessito, copri e fai riposare 1 ora in frigo.
Prendi piccole porzioni di impasto con un cucchiaino e posale su di un foglio di carta forno.
Rimetti in frigo per 15/20 minuti per permettere loro di rassodare, poi riprendili e rotolali
velocemente prima  tra le mani per dare loro una forma il più possibile sferica. Prepara su
di un piattino le coperture scelte e tuffa i dolcetti roteando il piatto per avvolgerli.
Puoi inserirli in un pirottino di carta per presentarli e per spostarli agevolmente.
Fai raffreddare un paio di ore  in frigorifero prima di consumarli . 
Si conservano , sempre in frigorifero, fino a 10 giorni.





Foto di Valentina





SHARE:

30 commenti

  1. Ma dai; sembrano anche semplici da fare. Brava

    RispondiElimina
  2. Li adoro. Le cucine poi, devono essere disordinate!

    Ciao Sandra, un abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...insomma..poco poco ..sennò mi innervosisco e non combino niente :D
      Ciao Vi, un bacione :)

      Elimina
  3. Queste si potrebbero fare per la calza della befana ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbero morbidine...mi sa di no, sai? :) Ma troviamo di sicuro qualcosa di adatto!
      Baci Arianna :)

      Elimina
  4. Sei un mito... un'ottima idea regalo! Un bacsione!

    RispondiElimina
  5. nouuuuuuuuuuuuuu, non si fa mica così, nuuuuuuuuuuuuuuuu!
    io se li faccio non ce la faccio mica a impacchettarli! proibitivo cara Sandra: mandamene un quintale per favore!
    baci e abbracci grossi
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma così tanti ti fanno male!! Facciamo mezzo quintale ? :D
      Tanti baci!!

      Elimina
  6. Io ne vado matta...Ne farei una scorpacciata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, anche io faccio fatica a fermarmi :D

      Elimina
  7. Li adoro!! I miei preferiti, quelli con il pistacchio!! Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche rotolati nello zucchero muscovado che ha quel sentore di liquirizia sono niente male!..diciamo che sono alla pari :pistacchio e muscovado :)
      Baci Chiara!

      Elimina
  8. La mia cucina è sempre disordinatissima...
    quindi posso provare subito queste delizie!!!
    Che buoni....e poi sono semplici da fare!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvai!! si, poco impegnativi davvero!
      Baci grandi Monica :*

      Elimina
  9. Un vero peccato di gola imperdibile parola di una super golosa!!!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un peccatuccio piccolo piccolo... :D
      Baci Ketty :)

      Elimina
  10. Che sciccheria..buoni e ben presentati...e te lo dice una che abita nella città dei tartufi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, già! tu te ne intendi :) E mica poco!
      Grazie Caterina, un bacione :)

      Elimina
  11. Sarei capace di mangiarne in gran quantità.
    Sempre brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno questo difetto : si lasciano mangiare che è un piacere :D
      Grazie Maria, un bacio :*

      Elimina
  12. Cosa vedo! Per me i tartufi di cioccolato sono peggio delle ciliegie. Slurp!

    RispondiElimina
  13. Mamma mia che bonta'... Non devo piu' guardarle ste cose, no no no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E insomma, neanche guardare ? ^ ^
      ... guardare si dai, gli occhi per fortuna non ingrassano!

      Elimina
  14. Sandra bella, mi son persa gli ultimi due giorni ma sto recuperando ;)
    Questi erano un cavallo di battaglia dei Natali in casa Ruscus una decina di anni fa...a volte mia madre li rispolvera ma dipende (se mi fa questi e non i mincepies la meno ;D)
    Bellissimi, scioglievolissimi, goduriosissimi <3
    Baci e buonanotte
    Lou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lou, per la semplicità di procedimento diciamo che si possono fare anche in velocità..ci si ritrova cacao dappertutto, quello si! :)
      ..questi mincepies che ritornano... ^ ^
      un abbraccio

      Elimina
  15. Davvero un'ottima ricetta....veloce e utile per le visite improvvise...da provare!

    RispondiElimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig