mercoledì 24 aprile 2013

Pane morbido, morbidissimo











































La mia passione per il pane è cosa nota, credo.. :) e in  rete ci sono tante e tante
ricette che, ne sono più che certa, non mi basterebbero nove vite per provarle tutte,
 però posso provarci, no? E io ci provo :)
Con calma, una alla volta, oggi si fa questa, trovata qui e adattata a quello che avevo.
E' un pane  molto morbido, buono col salato e col dolce, perfetto per tartine,
stuzzichini e finger food , certo, sempre se si vuole  farne l'uso più adatto alla tipologia,
ma nulla vieta di trattarlo come tutto il pane , cioè..abbinarlo un po' a tutto !
E' veramente fantastico anche  con gli affettati ed i formaggi, a noi è piaciuto molto.


Ingredienti
Lievito madre g 70
Farina 0 g 410
Zucchero g 25
Latte intero g 210
Albume d'uovo g 80
Burro g 25
Sale g 6

Inserisci nella ciotola della planetaria il lievito spezzettato, scioglilo con il latte, versa lo 
zucchero, l'albume e unisci la farina impastando con il gancio . Lavora fino ad avere un 
composto unito, aggiungi il burro e il sale e lavora fino a quando l'impasto si stacca dal
fondo della ciotola e  rimane attorcigliato al gancio. Posa in un contenitore imburrato e 
chiuso fino al raddoppio abbondante. Dividi in porzioni da 100/105 g , stendi ogni pezzo 
col mattarello fino ad avere un rettangolo, unisci al centro i lati lunghi, arrotola ,stendi di
nuovo col mattarello, arrotola ancora e posa nello stampo imburrato.

      

Ho usato uno stampo lungo 28 cm, largo 8 cm, alto 7,5 cm per 5 panini ed uno stampo
più piccolo , lungo 18 cm, largo 8 cm, alto 7.5 cm per 3 panini.
Copri e poni a lievitare fino al raddoppio, non arriverà al bordo, ma si alzerà in cottura.
Cuoci a 190 ° per 35 minuti, sforma subito all'uscita dal forno.


Questo pane va da Sandra e Barbara per la raccolta  " Panissimo"

Panissimo









 ♥





SHARE:

48 commenti

  1. Ciao Sandra :) In effetti l'aspetto di questo pane è fantastico..ricorda un po' il pan brioche..che a me piace mangiare sia con il dolce che con il salato, in particolare con salmone affumicato..
    Grazie per questa ricetta :)
    Ti abbraccio e ti auguro una bellissima giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che hai ragione? Un poco infatti lo ricorda, più per la consistenza, il sapore è decisamente sul salato :)
      Un bacione Mary, grande!!

      Elimina
  2. e bhè non mi resta che provarlo anch'io sperando almeno che abbia la stessa capacità tua ..io adoro il pane ed ogni volta è una scommessa persa la mia per realizzarlo, stavolta con la tua ricetta spero di non perdere .-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, mi dispiace quando sento che una ricetta non riesce, dai , non demordere:)
      Un bacio e... qualche incrocio portafortuna ^_^
      Ciao cara!

      Elimina
  3. Bello questo pane, Sandra! si vede che è morbidissimo....poi con il lievito madre...
    Anche io ho una passione sfrenata per il pane, spero di poterlo provare presto.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo fai , fammi sapere le tue impressioni, se ti va :)
      Ciao Michela , un bacio.

      Elimina
  4. Sarà si vede proprio che è sofficissimo:-) COmplimenti!!!

    RispondiElimina
  5. Che aspetto favoloso!
    Grazie del tutorial sarà molto utile.
    I tuoi lievitati sono i migliori!
    Buona giornata Sandrina :)

    RispondiElimina
  6. Che bello Sandra...pure questa la segno...bacio e buona giornata :-D.
    Elisa

    RispondiElimina
  7. Ha davvero un aspetto sofficissimo. Mi piace moltissimo, è proprio da provare. Complimenti Sandra e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, fammi sapere che ne pensi, se lo provi :)
      Un bacio cara, a presto.

      Elimina
  8. Ma che meraviglia.....la panificazione ti riesce sempre in maniera perfetta....devo provarci! Chissà che prima o poi non mi riesca così bene (dubito! :-) )
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perchè non dovrebbe? Daiiiii prova!! :D
      Un bacione:)

      Elimina
  9. la foto fa perfettamente intendere la morbidezza, ma come avrei voluto poterlo assaggiare, mmmm!!!!
    Buonissima giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finito!! Ma finito subito!! :D
      Baci Simo, buona notte:)

      Elimina
  10. Ahaahhahahaah Sandra... scusami se rido ma ho letto (come al solito, prima di tutto <3) la colonnina di destra e... si, sono una vera Blogger! Aahahahah :D Forte! :D Questo pane è MERAVIGLIOSO <3 Quando vengo qui resto sempre incantata, sei bravissima... chissà se riuscirò mai a panificare, io! O_o Complimenti e un abbraccio fortissimo, buona giornata! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io!!assolutamente una VERA BLOGGER :D Viviana e` una grande!
      Tesoro, sono sicura che se ti metti a panificare con le tue capacita', chissa' che risultati!!
      Un bacione, stella, buona notte:**

      Elimina
  11. questo pane e' davvero davvero stupendo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla!! sei carinissima, un bacio:)

      Elimina
  12. bella la mia Sandra! e che non mi mandavi nemmeno un lievito non ci potevo credere!
    senti un po': ma saremo mica fissate con questi pani noi? naaaaaaaaaa, come non detto!
    Baci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fissate?! Chi ?! Noi??? ...ma giusto un filino...un pelino...un nonnulla...seeeeeee!!! Se ci tolgono la farina siamo capaci di impastare con le foglie di te' ^_^
      Bacissimi tesora:)

      Elimina
    2. con le foglie del tè non ci avevo mai pensato.... sarà mica un'idea?
      inserita nel post del 30 aprile!
      baci

      Elimina
    3. Ci proviamo? ^_^
      Grazie del posticino nel post!
      Baci:)

      Elimina
  13. sarebbe perfetto tostato con un velo di ricotta e marmellata per le mie colazioni, nel mio mondo perfetto che sogno, quello in cui io imparerò a fare il pane e a rinunciare a 20 minuti di sonno in favore di una bella colazione!
    Ti abbraccio sandra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby, senti a me, nel tuo mondo perfetto butta la sveglia ^_^
      Un bacione sonnacchioso, tu fai fatica a svegliarti, io a tenere gli occhi aperti la sera, umpf!

      Elimina
  14. La foto dice tutto ed evade ogni dubbio,anche se con te di dubbi non è che ce ne siano!
    Bravissima.Ti abbraccio forte, Lorena.

    RispondiElimina
  15. si vede benissimo che il pane è morbido anzi morbidissimo, vien voglia di mangiarlo con un cucchiaio di marmellata o cioccolato per la merenda che si farà tra un pò, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti la mollica bella densa permette di spalmare marmellate e creme con tranquillità, anche troppa tranquillità :D
      Ciao cara, un bacio:)

      Elimina
  16. Ricetta copiata, questo pane ha un aspetto magnifico.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Natalia, grazie! E grazie di essere passata, un bacione:)

      Elimina
  17. Fantastico, si vede proprio che è morbidissimo! Ma come posso sostituire il lievito madre? Io non sono pratica in questo^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi provare usando mezza bustina di lievito disidratato, tipo il mastro fornaio, a volte testo le ricette con il lievito di birra, allora posso dare indicazioni più precise, questa non l'ho provata, mi spiace .
      Comunque sono qui se ti serve, ciao cara, un bacio:)

      Elimina
  18. Fantastico... te lo scippo immediatamente! Un bascio!

    RispondiElimina
  19. Ciao,
    ho trovato il tuo blog e fortuna che son passata.. complimenti
    davvero.. hai uno spazio delizioso!
    Questo pane è da provare.. ho giusto da rinfrescare la mia pasta madre... mi sta aspettando in frigo!
    A presto.
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Federica :) Grazie, sei molto gentile.
      Anche tu appassionata di lieviti? Bello!!
      Ciao cara, a prestissimo:)

      Elimina
  20. Aspetta che mi lustro gli occhi.......meraviglioso!!!!!

    RispondiElimina
  21. Questo pane è meraviglioso!!!
    Chissà quanto è buonoooo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rika, ha un buon sapore davvero, il burro è poco ma si sente e con la morbidezza della mollica ne fa un pane che è quasi una brioche:)
      Un bacione!

      Elimina
  22. Già detto...da te si passa convinti di imparare qualcosa!! Così anche stavolta...proverò questo pane! Ciao Buon 25 aprile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivo tardi Caterina , scusami, ma sono giorni impegnativi per me :/
      Fammi sapere come ti sei trovata , se lo provi.
      Buona domenica cara, un bacio!

      Elimina
  23. Dico sempre...benedetto il pane,il tuo è pure bello e soffice!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione a dirlo, è una bella frase, il pane è davvero benedetto :)
      Un bacio , cara!

      Elimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig