mercoledì 28 novembre 2012

Vanillekipferln




La mia ricetta  per la raccolta : Biscotti di Natale



Vanillekipferln
Cornetti alla vaniglia




La leggenda narra che lorigine dei vannilekipferln sia stata la vittoria
dellesercito dellimpero austro-ungarico sullesercito turco il 12 settembre 1863. I panettieri viennesi imitarono la forma della luna crescente che caratterizzava la bandiera turca per celebrare lavvenimento. I turchi , nella loro ritirata, si lasciarono alle spalle il primo sacco di chicchi di caffè, accreditando così la creazione dei caffè viennesi,  luoghi  in cui il biscotto a mezzaluna trovò la sua casa.
I vanillekipferln sono consumati particolarmente nelle case austriache , ungheresi e tedesche durante le festività natalizie.  Gli immigrati celebrano la loro eredità con le proprie famiglie ed al tempo stesso condividono la propria cultura con i paesi che li ospitano.








Ingredienti impasto

Maizena g 50
Farina 00 g 100
Zucchero semolato fine g 50
Burro g 100
Mandorle in farina g 30
Nocciole in farina g 30

Per la finitura

Zucchero a velo
Polvere di vaniglia





Puoi fare a mano , lavorando gli ingredienti velocemente e impastando quel tanto che basta per 
amalgamare, oppure  metti tutto in planetaria ed in pochi minuti avrai il tuo impasto bell'è pronto.
Comunque tu decida di fare alla fine avvolgi la pasta con della pellicola e metti in frigorifero per
un'ora o più, anche una notte. Riprendi l'impasto, lavoralo un poco, forma dei cordoni di circa un 
centimetro e mezzo di diametro e taglia a pezzetti che modellerai a forma di U con le estremità 
sottili e più grossi al centro. Posali su carta forno e inforna a 180° per circa 10 minuti, non dovranno
colorire, dovranno dorare leggermente le punte. A quel punto togli dal forno e fai molta , molta
attenzione , da caldi sono friabilissimi !Fai scivolare la carta forno coi biscotti su di una griglia e 
aspetta che si intiepidiscano, nel frattempo prepara una teglia usa e getta con abbondante zucchero 
a velo mescolato alla polvere di vaniglia. Appena i cornetti saranno tiepidi mettine pochi alla volta 
nella teglietta e , agitandola dolcemente, ricopri tutta la superficie dei biscottini.
Nell'aria si spanderà una fragranza di vaniglia, a me  piace moltissimo  perché sento  
la magia del Natale che sta arrivando..il candore dello zucchero e il profumo sono meravigliosi!
Quando i biscottini saranno ben freddi, chiudili in una scatola di latta o un contenitore a chiusura
ermetica , si conserveranno perfettamente.




Gli scatti sono di Valentina Dalla Pria



Questa ricetta fa parte della raccolta  "Biscotti di Natale"







SHARE:

38 commenti

  1. Che splendore, dolce Sandra.. sembrano proprio spolverati di neve.. candida, dal profumo vanigliato! :D Deliziosi, come il tuo bellissimo cuore! La leggenda la conoscevo.. ma mi ero persa queste bontà amica mia! Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Ely, buongiorno bellissima!!Prendi un biscottino, cara e speriamo che oggi splenda il sole, un bacio!

    RispondiElimina
  3. Mandorle e nocciole..ricetta in lista per le feste!
    Interessante anche la storia!
    Grazie Sandra e una buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente riesco a rispondere, che giornate ragazze!
      Però è bellissimo, grazie a te e a tutte!!!

      Elimina
  4. Buonissimi!!!! Ho anch'io una ricetta per i Kipferln, ma è un po' diversa..mi segno anche la tua che sembra molto più..'profumata'!!!
    Ciao Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, non riesco a pensare al Natale senza almeno uno di questi biscottini, sarò...matta?! ;D Un bacione!

      Elimina
  5. Concordo con Ely, sembrano davvero ricoperti di neve! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace lo zucchero a velo...tanto! Un bacio!

      Elimina
  6. Segno subito la ricetta per i regali di Natale! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia, Sandra, devono essere deliziosi!!! :D Io amo la vaniglia, la metterei ovunque ehehehehe :D Segno la ricetta! ;) Bravissima, un bacione e buona giornata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaniglia e mandarancio, il profumo del Natale... un bacio!

      Elimina
  8. Che belli sai che questi sono i miei biscotti natalizi preferiti? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei preferitissimi sono altri , ma anche questi non possono mancare! Un bacio!

      Elimina
  9. L'aspetto è delizioso!! fanno davvero Natale...e leggendo gli ingredienti già mi immagino il sapore!
    Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  10. i biscotti sono bellissimi e bellissima anche la nuova veste natalizia del blog.... ciao Sandrina!

    RispondiElimina
  11. Saranno buonissimi, la vaniglia ha un profumo eccezionale! Complimenti anche alla fotografa!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La fotografa ringrazia di cuore! Un bacio!

      Elimina
  12. Sono stupendi!!! Complimenti anche a Valentina per le foto!

    RispondiElimina
  13. Li conosco bene questi biscottini...sono deliziosi e i tuoi sono anche bellissimi !

    RispondiElimina
  14. Gnam-gnam e gnam...se li avessi quiiiii!!!!
    Ciao,baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce li gustiamo con una tazza di tè ? :) Un bacio!

      Elimina
  15. La storia non la conoscevo i biscottini si è sono buonissimi!!!! Però non li ho mai fatti per cui ci proverò :)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piaceranno ancora di più fatti dalle tue manine, un bacione!

      Elimina
  16. Ciao,che buoni questi biscotti!Vorrei provare a farli!Perdona la domanda un po' sciocca ma non capisco bene cosa intendi per "polvere di vaniglia"!Complimenti per il blog ricchissimo di spunti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scherzi, sciocca dici? No, no devi fare tutte le domande che vuoi!
      Io uso vaniglia bourbon in polvere, è in vasetto di vetro , la marca è Rapunzel e lo trovo al Naturasì, ma si possono usare i semini tranquillamente. Un bacio!

      Elimina
    2. Intendevo dire che si possono usare le bacche , prendere i semini e mischiarli allo zucchero a velo, ciao! :)

      Elimina
    3. Grazie mille Sandra!Proverò e ti farò sapere!!

      Elimina
  17. Eccomi Sandra,vengo a prendere un paio dei tuoi meravigliosi biscottini alla vaniglia,giusto ora non sai che fameee...li assagerei volentieri...ora vado a lasciarti il link dei miei per la vostra bellissima raccolta di Natale! baci
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro! Prendi pure un biscotto, io ora mi prendo uno dei tuoi!
      Un bacione!

      Elimina
  18. ciao sandra. grazie per la tua visita. ... e complimenti per il blog ! sarà una coincidenza ma questi biscotti li faceva mia zia a natale ... quindi profumano di natali lontani e dolci ricordi ... grazie e a presto *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie di essere passata! Sono contenta di aver risvegliato ricordi dolci, a presto cara!

      Elimina

Leggo con gioia i vostri commenti , siete in tanti a farmi visita tutti i giorni e anche se lo fate in silenzio la cosa mi fa ugualmente piacere,grazie ♥

© dolce forno. All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig